Joomla gallery by joomlashine.com

Consorzio Adige Po

Home
Consorzio di Bonifica Adige Po
EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19 (CORONAVIRUS) Stampa E-mail

 

 

AVVISO AL PUBBLICO

 

 

CONSIDERATA: la necessità di contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 (CORONAVIRUS)

 

VISTO il DPCM dell’11 marzo 2020Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale”;

 

PRESO ATTO dell’evolversi della situazione epidemiologica e del carattere particolarmente diffusivo dell’epidemia;

 

PRESO ATTO che gran parte del personale non sarà presente presso gli Uffici consorziali essendo collocato in ferie o abilitato al lavoro a distanza;

 SI COMUNICA

 

che fino al 25 marzo 2020, salvo diverse e successive disposizioni, non è consentito l’accesso del pubblico agli Uffici consorziali e le comunicazioni potranno avvenire solo ed esclusivamente mediante i sistemi telefonico o telematico per casi urgenti o questioni di notevole importanza.

 SI INVITA

 

per ogni evenienza a contattare gli uffici consorziali preventivamente con le seguenti modalità:

 

    e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
    fax: 0425/27159


    tel: 0425/426911

 

 

Si ringrazia per la collaborazione.

 

Rovigo, 12 marzo 2020

 

IL DIRETTORE GENERALE

Dott. Ing. Giancarlo Mantovani

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 12 Marzo 2020 08:53
 
FATTURAZIONE ELETTRONICA - AVVISO PDF Stampa E-mail

 

 

FATTURAZIONE ELETTRONICA - AVVISO

 

Come è noto, dal 1° gennaio 2019, decorre l'obbligo generalizzato di fatturazione elettronica per tutte le cessioni di beni e prestazioni di servizi tra soggetti residenti o stabiliti nel territorio dello Stato; pertanto, anche il Consorzio di bonifica potrà ricevere le fatture emesse a partire da tale data esclusivamente nel formato e con le regole stabiliti dalla normativa.
Al fine dell’acquisizione da parte del Consorzio di bonifica delle fatture elettroniche il Fornitore/Professionista dovrà utilizzare, per la trasmissione attraverso il Sistema di interscambio dell’Agenzia delle Entrate (SDI), i seguenti riferimenti anagrafici e di indirizzamento:

 

 

 Denominazione  Consorzio di Bonifica Adige Po 
 Codice Fiscale   93030520295
 Codice Destinatario
 0000000
 Indirizzo PEC   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

 

Si ricorda, inoltre, a codesto spettabile Fornitore/Professionista, che la fattura elettronica dovrà contenere tutte le informazioni ed indicazioni prescritte e/o concordate con il Consorzio di bonifica (codice CIG, codice CUP, riferimento contratto, riferimento impegno, ecc).

 

 

 

 

 
MANUALE DI POLIZIA IDRAULICA PDF Stampa E-mail

manuale di polizia idraulica - consorzio di bonifica adige po

pdf button

scarica il manuale in formato pdf

  

INTRODUZIONE

 

 

In qualità di presidente del Consorzio di Bonifica Adige Po, in accordo con il Consiglio di Amministrazione, ho pensato di pubblicare il regolamento di polizia idraulica in un formato esplicativo, che prevede il commento degli articoli per renderne facile e comprensibile la lettura.

 

L'obbiettivo era quello di creare uno strumento utile per definire e riconoscere le responsabilità, le azioni svolte sul territorio consorziale, precisando le funzioni della rete di scolo ed irrigua demaniale e consorziale, nonché per mantenere efficiente la rete idrica minore non di competenza del Consorzio di Bonifica. Il tutto deve essere visto come uno strumento utile per le problematiche o le domande che si presentano agli utenti, i quali si apprestano a progettare o realizzare interventi privati od opere pubbliche, in base alle loro necessità.

 

Polizia idraulica significa vigilare, presidiare, prevenire danni alla rete idrica demaniale e consorziale soprattutto a fronte dell'importanza che l'acqua ha per il nostro territorio. Un bene prezioso sia per le aree urbane che per quelle agricole, la cui corretta gestione serve a prevenire ed evitare allagamenti.

 

I destinatari di questo opuscolo sono i Consorziati, urbani e agricoli, i Comuni con le loro Amministrazioni, e le Associazioni di categoria, ovvero tutti coloro i quali, con le loro attività possono influire sulla corretta gestione della rete idraulica sia essa demaniale o consorziale che privata.

 

Il mio auspicio è che questo opuscolo esplicativo non rimanga solo un semplice pezzo di carta, ma divenga una garanzia e un impegno condiviso da tutti per una sicurezza del territorio a favore delle future generazioni.

 

 

IL PRESIDENTE 

Mauro Visentin 

 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 5