News

6 Maggio 2022

Progetto Scuola “Acqua Ambiente Territorio. Bonifica è Sostenibilità” anno scolastico 2021-2022

Il Progetto Scuola “Acqua Ambiente Territorio. Bonifica è Sostenibilità”, organizzato per l’anno scolastico 2021-2022, è un complesso e poliedrico progetto che declina diverse modularità dedicate alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado del Veneto.

Il percorso nasce dalla virtuosa collaborazione sancita con DGR 103 del 07/02/2022 dal protocollo d’intesa pluriennale sottoscritto da ANBI Veneto, i Consorzi di Bonifica Veneti, l’Ufficio Scolastico Regionale (USR) Veneto e l’Assessorato all’Istruzione e Formazione della Regione del Veneto. Da quest’anno, infatti, la candidatura per partecipare al progetto avviene attraverso la piattaforma Sharepoint dell’USR Veneto.

Il Consorzio di Bonifica Adige Po ha aderito al percorso didattico laboratoriale “Il mio amico canale” con la classe 2A della scuola primaria Leonardo da Vinci di Adria, guidata dalla maestra Pierangela Tugnolo, con l’obiettivo di far conoscere il mondo della bonifica agli alunni, attraverso l’osservazione e lo studio di un canale di bonifica.

Gli alunni hanno partecipato a 5 incontri, il primo dei quali ha visto la partecipazione dei tecnici del consorzio di bonifica e di ANBI Veneto, che hanno illustrato storia e ruolo dei consorzi di bonifica, ed, in particolare, hanno presentato ai ragazzi un canale da “adottare”, il canale Retratto, in località Retratto di Adria, geolocalizzandolo e permettendo agli alunni di iniziare a conoscerne caratteristiche, storia e funzioni.

Nei 3 incontri laboratoriali, condotti da esperti di didattica dei linguaggi mediali e multimediali, i ragazzi, con disegni, fotografie e materiali multimediali, sono stati guidati nella conoscenza del tratto di canale “adottato”, ed hanno analizzato il suo passato ed il suo presente, ipotizzandone una gestione sostenibile per il futuro: hanno immaginato di potersene e doversene prendere cura, come di un amico, assegnandogli così un nome nuovo e più familiare. Gli alunni sono inoltre stati accompagnati a conoscere il canale Retratto di persona ed in quell’occasione hanno assistito ad un’attività dimostrativa di manutenzione ordinaria sul canale, eseguita dal personale operativo del Consorzio.

Terminati i laboratori creativi, si è svolta una cerimonia conclusiva il giorno 28 Aprile alle 9:30 in località Retratto, alla presenza delle rappresentanze del Consorzio di Bonifica con il vice Direttore Ing. Giovanni Veronese e la dott.ssa Chiara Costantini, di ANBI Veneto, con la formatrice dott.ssa Diana Mantegazza e dell’amministrazione comunale di Adria, rappresentata dal consigliere Oriana Trombin, la quale, complimentandosi con i ragazzi, le maestre ed i tecnici consortili ha sottolineato come “questo percorso didattico sia stato un percorso importante di formazione e conoscenza del territorio”

In tale occasione gli alunni hanno messo a dimora 4 piante di frassino ed hanno, simbolicamente, assegnato un nuovo nome al tratto di canale sul quale hanno lavorato.

Rimane testimonianza dell’evento nella targa affissa alla parete dell’idrovora e visibile dalla passeggiata sull’argine del Canalbianco.

La festa di restituzione degli elaborati prodotti durante il Progetto Scuola “Acqua Ambiente Territorio. Bonifica è Sostenibilità” si terrà a San Donà di Piave mercoledì 25 Maggio, durante TerrEvolute, ormai consueto appuntamento del festival della bonifica.

TerrEvolute è una manifestazione articolata dedicata al rapporto tra uomo e terre di bonifica che prevede spettacoli teatrali e musicali, convegni, presentazioni di libri, tour nel territorio, presentazioni di progetti didattici, mostre fotografiche e installazioni multimediali, iniziative gastronomiche e mercatini con i prodotti agroalimentari del territorio. L’evento si rivolge al grande pubblico ma include anche momenti di confronto per addetti ai lavori: professionisti, amministratori, rappresentanti del mondo accademico e imprenditoriale. E’ un Festival promosso dall’Unione Regionale Consorzi Gestione e Tutela del Territorio e Acque Irrigue (Anbi Veneto), con il coinvolgimento di tutti i consorzi, e dall’Università degli Studi di Padova, che ha come obiettivo primario quello di sensibilizzare la cittadinanza, le istituzioni formative e le attività produttive ai temi ambientali ed economici connessi al mondo della bonifica.

Progetto Scuola “Acqua Ambiente Territorio. Bonifica è Sostenibilità” anno scolastico 2021-2022

Ultimi articoli

News 6 Maggio 2022

Progetto Scuola “Acqua Ambiente Territorio. Bonifica è Sostenibilità” anno scolastico 2021-2022

Il Progetto Scuola “Acqua Ambiente Territorio. Bonifica è Sostenibilità”, organizzato per l’anno scolastico 2021-2022, è un complesso e poliedrico progetto che declina diverse modularità dedicate alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado del Veneto.

News 2 Maggio 2022

Importante accordo siglato tra la Guardia di Finanza e i Consorzi di bonifica polesani

I Presidenti dei Consorzi Adige Po e Delta del Po, Roberto Branco e Adriano Tugnolo, e il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, Colonnello ISSMI Antonio Morelli, hanno sottoscritto, lunedì 2 maggio 2022, presso la sede dell’Ente Adige Po, distinti Protocolli di Intesa che impegneranno le parti sino al 2026 a collaborare per sostenere la legalità economica e finanziaria nel territorio di competenza.

News 11 Marzo 2022

ADIGETTO: ACCORDO TROVATO

Comune di Badia Polesine e Consorzio di bonifica Adige Po hanno trovato l’accordo Nella giornata di giovedì il Comune di Badia Polesine, nella persona del sindaco Giovanni Rossi e il Consorzio di bonifica Adige Po rappresentato dal presidente Roberto Branco, hanno trovato l’accordo per il problema del canale irriguo Adigetto.

News 4 Marzo 2022

COMUNICATO STAMPA SULLA SITUAZIONE DI CARENZA IDRICA NEL CANALE IRRIGUO ADIGETTO

Al fine di evitare inopportune affermazioni su social e stampa circa l’attuale carenza di acqua in Adigetto si ricorda che lo stesso è un canale irriguo per cui l’acqua viene pompata artificialmente con uso di elettropompe solo nel periodo irriguo che va dal 1° aprile al 30 settembre.

torna all'inizio del contenuto