CRS 2023-2027

COMPLEMENTO REGIONALE PER LO SVILUPPO RURALE DEL PIANO STRATEGICO NAZIONALE DELLA PAC 2023-2027 PER IL VENETO

(CRS 2023-2027)

Bando Pubblico Re. UE 2021/2115, Art.77

DGRV n. 1597 del 19 dicembre 2023

Il Consorzio di Bonifica Adige Po aderisce alla misura SRG07.

La manifestazione d’interesse dovrà pervenire agli uffici consortili entro e non oltre il giorno mercoledì 12 marzo 2024 all’indirizzo PEC del Consorzio: consorzio@pec.adigepo.it

COMPLEMENTO REGIONALE PER LO SVILUPPO RURALE DEL PIANO STRATEGICO NAZIONALE DELLA PAC 2023-2027 PER IL VENETO
BANDO PUBBLICO Reg. UE 2021/2115, Art. 77
Codice intervento SRG07
Nome intervento Cooperazione per lo sviluppo rurale, locale e smart villages
Azione Cooperazione per la sostenibilità ambientale – Cooperazione agro-climatico-ambientale
Autorità di gestione regionale Direzione AdG FEASR Bonifica e Irrigazione
Struttura regionale responsabile dell’intervento Direzione Agroambiente, Programmazione e Gestione ittica e faunistico-venatoria

 

L’Ente, in qualità di capofila, costituirà un gruppo di cooperazione agroambientale (GCA), ossia una partnership di aziende del territorio che attueranno, negli appezzamenti di proprietà, le collegate azioni previste dall’intervento SRD04, finalizzate alla realizzazione di interventi agroambientali.

COMPLEMENTO REGIONALE PER LO SVILUPPO RURALE DEL PIANO STRATEGICO NAZIONALE DELLA PAC 2023-2027 PER IL VENETO
BANDO PUBBLICO Reg. UE 2021/2115, Art. 73
Codice intervento SRD04
Nome intervento Investimenti non produttivi agricoli con finalità ambientale
Azione 1 – Investimenti non produttivi finalizzati ad arrestare e invertire la perdita di biodiversità e a preservare il paesaggio rurale
Azione 2 – Investimenti non produttivi finalizzati al miglioramento della qualità dell’acqua

 

L’Azione 1 si traduce nelle seguenti operazioni:

  • SIEPI
  • BOSCHETTI
  • RIQUALIFICAZIONE DELLA RETE IDRAULICA AZIENDALE CON VEGETAZIONE IN ALVEO E RIPARIALE
  • CREAZIONE AREE UMIDE
  • NIDI ARTIFICIALI
  • BARRIERE, TUNNEL DI ATTRAVERSAMENTO E PASSAGGI SICURI PER LA FAUNA
  • REALIZZAZIONE E RIPRISTINO DI MURETTI A SECCO

L’Azione 2 prevede invece la piantumazione di:

  • FASCE TAMPONE: formazioni lineari interposte fra l’area coltivata e la rete idraulica aziendale

La realizzazione di un Progetto Collettivo (PRO.CO) coordinato ha l’obiettivo di rispondere con maggior efficacia agli obiettivi agroclimatico-ambientali di ripristino e valorizzazione ecosistemica e di tutela e potenziamento della biodiversità naturalistica, moltiplicando i benefici ambientali e climatici, nonché i benefici “informativi” in termini di diffusione di conoscenze e di creazione di reciprocità e fiducia necessarie per lo sviluppo di strategie locali.

Allegati:

Dgr_1597_23

Dgr_1597_23 AllegatoP

Modulo manifestazione d’interesse

Mappa corpi idrici WISE

Scarica KML corpi idrici WISE

torna all'inizio del contenuto